Loading...
HOME / CRONACA / Ecco quello che si è scoperto sulla strage di Natale a Berlino

Ecco quello che si è scoperto sulla strage di Natale a Berlino

loading...

Ecco quello che si è scoperto sulla strage di Natale a Berlino

L’attentato a Berlino è una fotocopia sbiadita del fake di Nizza. Ci troviamo ad illustrare l’ennesimo lavoro sporco dei Servizi. Il pupazzo di turno si chiama Anis Amri e ha tutte le carte in regola per incarnare il Capro Espiatorio: confessione, morte e documento d’identità lasciato nel luogo del delitto. E poi i soliti manichini, i crisis actors, le forze dell’ordine che scimmiottano il loro stesso ruolo. Ecco tutte le risultanze che portano ancora una volta a identificare la firma di Stato dietro l’ennesimo fatto di sangue… o succo di lampone, che agirà da paralizzatore del popolo europeo, pronto a lasciarsi dominare dal Nuovo Reich Mondiale del Terrore, Sion.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

 

Altro Marco

Loading...
loading...

Guarda Anche

(ATTENZIONE TUTTI!!) Aveva Problemi con i Vicini ed Ha Installato una Telecamera di Sorveglianza. Ciò Che Ha VISTO è DA TERRORE!!

(ATTENZIONE TUTTI!!)  Aveva Problemi con i Vicini ed Ha Installato una Telecamera di Sorveglianza. Ciò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *