HOME / CRONACA / Luttwak, parole al veleno sull’euro-Italia: “Ricordate Hitler? Ora i tedeschi vi…”

Luttwak, parole al veleno sull’euro-Italia: “Ricordate Hitler? Ora i tedeschi vi…”

loading...

Luttwak, parole al veleno sull’euro-Italia: “Ricordate Hitler? Ora i tedeschi vi…”

 

1483378955013_1483378985-jpg

Luttwak, l’euro-disastro dell’Italia: “Ricordate Hitler? Oggi i tedeschi vi…”

Oggi l’euro compie 15 anni di vita, ma rischia di non arrivare alla maggiore età per evidente inadeguatezza. Anche coloro che lo hanno fortemente voluto si sono accorti che non regge e che serve solo a tedeschi e banchieri. In edicola dal 2 gennaio i 101 pentiti dell’euro, ma anche chi aveva provato a mettere in guardia dalle minacce della moneta unica, come Edward Luttwak:

Esperto di geopolitica ed economia. Falco, conservatore e guerrafondaio. Americano di origini rumene con un’infanzia passata in Italia; è conosciutissimo al grande pubblico per le presenze nei nostri talk show. Queste le sue parole in un’intervista a Goffredo Pistelli: «L’euro? È stato un errore enorme per l’Italia. Voluto dai politici per sentirsi più europei e, qualcuno l’ha persino detto, per guardare in faccia i tedeschi: una cosa ridicola, come quando Mussolini voleva cercare di essere all’altezza di Hitler. Gli italiani non sono i tedeschi. Con l’euro non c’è e non ci sarà crescita. E ci sarà maggiore disoccupazione». Categoria: spaghetti western.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Marco

Guarda Anche

Curate bene le vostre unghie incarnite con rimedi casalinghi.

Curate bene le vostre unghie incarnite con rimedi casalinghi.   Chiunque abbia avuto a che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *