HOME / LAVORO

LAVORO

Addetta cade nel cioccolato bollente La fine più orribile immaginabile: cosa è rimasto di lei

Addetta cade nel cioccolato bollente La fine più orribile immaginabile: cosa è rimasto di lei Tutti gli incidenti sul lavoro sono atroci. Ma alcuni sono così drammatici da essere quasi incredibili. Pazzeschi. Come quello occorso in Russia a Svetlana Roslina. La donna, 24 anni, stava lavorando nello stabilimento di Fortsovo, …

Leggi di più »

Abruzzo, persi 14mila posti di lavoro

Abruzzo, persi 14mila posti di lavoro “Il dato sull’ occupazione del terzo trimestre (-14.000) 2016 annulla il segnale di ripresa del secondo trimestre 2016 (+15.000)” Un calo del 3%, a fronte di una flessione nazionale dello 0,2%, pari a una perdita di 14.000 unità, soprattutto nel lavoro autonomo (-11.000) e …

Leggi di più »

LAVORO, LʼITALIA ARRANCA IN EUROPA: “IN 20 ANNI LA PRODUTTIVITÀ È DIMINUITA RISPETTO AGLI ALTRI PAESI”

LAVORO, LʼITALIA ARRANCA IN EUROPA: “IN 20 ANNI LA PRODUTTIVITÀ È DIMINUITA RISPETTO AGLI ALTRI PAESI” Il nostro Paese è indietro in Europa per la produttività del lavoro. Lo rileva l’Istat, spiegando che negli ultimi venti anni, “nel periodo 1995-2015, la crescita media annua della produttività in Italia (+0,3%) è …

Leggi di più »

I DIECI LAVORI CHE NON ESISTERANNO PIÙ ENTRO IL 2022: CONTROLLA SE SEI SULLA LISTA NERA

I DIECI LAVORI CHE NON ESISTERANNO PIÙ ENTRO IL 2022: CONTROLLA SE SEI SULLA LISTA NERA Non vorremmo creare allarmismi, ma con lo sviluppo delle nuove tecnologie e l’aumento dei lavori di tipo “digitale”, sono sempre di più i mestieri “tradizionali” a rischio scomparsa. Esattamente, secondo uno studio condotto da CareerCast sulla base …

Leggi di più »

L’INPS SBUGIARDA RENZI: NEL PAESE REALE ASSUNZIONI AL PALO, STIPENDI GIÙ E BOOM DI LICENZIAMENTI (MA STAI SERENO…)

L’INPS SBUGIARDA RENZI: NEL PAESE REALE ASSUNZIONI AL PALO, STIPENDI GIÙ E BOOM DI LICENZIAMENTI  Diminuiscono le nuove assunzioni, crollano gli stipendi con il boom dei voucher, crescono i licenziamenti per giusta causa: la fotografia scattata dall’ufficio statistico dell’Inps traccia un dipinto nefasto del mondo del lavoro, con un paese …

Leggi di più »