Loading...
HOME / CRONACA / 60enne si avvicina ad una mamma “Ti offro 300 euro se mi lasci da solo con la bimba , va bene ? “

60enne si avvicina ad una mamma “Ti offro 300 euro se mi lasci da solo con la bimba , va bene ? “

loading...

60enne si avvicina ad una mamma “Ti offro 300 euro se mi lasci da solo con la bimba , va bene ? “

1a-8

Una giovane donna nigeriana abitante a Reggio Emilia, mamma di una bimba di undici anni, ha registrato di nascosto un uomo, ultrasessantenne, che le chiedeva di avere rapporti con la figlia, in cambio di denaro, esattamente di trecento euro.

La denuncia risale a nove mesi fa, ed è stata resa pubblica, da Roberto Mirabile, fondatore e presidente della ‘Caramella Buona’. Intanto, anche la procura della Repubblica di Bologna, competente per il reato di prostituzione minorile, ha aperto un fascicolo di indagine nei confronti dell’uomo.
La proposta di compiere gravissimi atti di libidine sulla bambina è stata avanzata più volte da parte del presunto orco, nonostante le denunce della giovane nigeriana, giunta al limite della sopportazione, tanto da cercare casa in un altro quartiere.

La scelta di rendere pubblico l’episodio da parte di ‘Caramella Buona’, oltre a fare pressioni perché si indaghi penalmente, deriva anche dal fatto che si vuole scongiurare che finiscano nel mirino dell’uomo altre potenziali vittime, magari appartenenti a famiglie bisognose.

Dalle registrazioni effettuate dalla giovane madre, vengono fuori dettagli che fanno accapponare la pelle e sono altamente sconcertanti.

Questo uomo ha una  visione gravemente distorta delle tendenze se.suali, con pulsioni maniacali concentrate sulla bimba.

“Non voglio farle del male, solo baciarla… Quando la vedo in minigonna non capisco più niente…”, si sente infatti dire dall’anziano nella registrazione. Come se non bastasse, la giovane nigeriana dice di non poterne più di quell’uomo, presenza fissa nel bar del suo quartiere.

Mirabile ha commentato così l’accaduto: “Acquisisco le registrazioni sul mio computer, le mando alla procura tre giorni dopo… Ieri sono andato in questura e ho depositato presso la Squadra mobile il dvd con le tre registrazioni. La signora è stata bravissima: ha subito denunciato i fatti, si è ribellata di fronte a quella proposta e le va reso onore. Oggi cerca un’altra casa. La bimba è costretta da mesi a cambiare tragitto per andare a scuola. Il mio messaggio serve a dire: ormai è passato un anno, fate qualcosa”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Marco

Loading...
loading...

Guarda Anche

(ATTENZIONE TUTTI!!) Aveva Problemi con i Vicini ed Ha Installato una Telecamera di Sorveglianza. Ciò Che Ha VISTO è DA TERRORE!!

(ATTENZIONE TUTTI!!)  Aveva Problemi con i Vicini ed Ha Installato una Telecamera di Sorveglianza. Ciò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *